CARTOLINE DAGLI AMICI

Massimo Boldi: Berlusconi ci vide e ci chiamò per il Drive In

Grazie a Renzo Villa e a Enzo Tortora parte a Legnano, in provincia di Milano, Antenna 3 Lombardia. E la prima vera televisione privata a livello professionale del nostro paese. 

Antenna 3 ha dato la possibilità a numerosi artisti di esibirsi con grande successo nel vari programmi che via via andavano in diretta e che venivano guardati da tutti i residenti, sia in Lombardia che nelle zone limitrofe. Il successo di alcuni programmi ha decretato anche il successo, venuto poi, di Canale 5, allora Telemilano. 

Personalmente sono grato a Renzo Villa e al povero Beppe Recchia perché mi hanno dato, nel 1981, la possibilità di entrare nel mondo della televisione, con uno spettacolo in diretta che ha fatto epoca: Non Lo Sapessi Ma Lo So, in coppia con Teo Teocoli. 

Fu un’esperienza unica che mi fece poi migrare verso le reti Mediaset, dopo l’enorme successo di quel tempo. Ricordo che il nostro programma andava in onda il Mercoledì, li medesimo giorno in cui su Canale 5 c’era Dallas. Ebbene, in Lombardia noi superavamo il telefilm americano e fu da lì che poi il Cavalier Berlusconi ci chiamò per il Drive In. 

Insomma una pagina della storia della televisione che non potrei mai dimenticare, perciò ancora un grazie di cuore a Renzo Villa, che con il suo intuito ha saputo creare quello che poi è diventata la realtà dei nostri tempi. Un Abbraccio. 

Massimo Boldi

Lascia un commento

(Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

Your email address will not be published. Required fields are marked

Powered by Broadcastformat S.r.l. - Immagini, video e testi presenti sul sito sono protetti da diritto d'autore e ne è pertanto vietata qualsiasi forma di duplicazione, conservazione, riproduzione e/o sfruttamento anche con finalità non commerciali